IO SONO CON VOI TUTTI I GIORNI

Cristo è salito al cielo, è presso il Padre. Invisibile ora, ma sempre presente. Prometendo lo Spirito Santo ci ha assicurato; Ecco, io sono con voi tutti i giorni 

sino alla fine del mondo.

La partenza di Gesù non è un addio; L'Ascensione va interpretata come l'inizio della nuova presenza del Signore nella Chiesa e in mezzo agli uomini. 

Per i discepoli vedere l'ascesa di Gesù è al contempo accogliere l'invito a continuare la sua missione. Gli evangelisti sottolineano, seppure con sfumature diverse , la necesità per i discepoli di non trovare riposo in questa visione, piuttosto mettersi in cammino per le strade del mondo. Lo sguardo dei discepoli al cielo rivelerà sempre una certa nostalgia, certamente sentita in profondità nella Chiesa primitiva. 

Guardare al cielo non significa attendere nell'inoperosità la venuta di Cristo. L'attesa del suo ritorno si realizza nell'impegno della testimonianza e nella sollecitudine della carità per i fratelli. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IL PECCATO

LA CATTIVA PASSIONE E' LA RADICE DEL PECCATO

Per sradicare la radice del peccato devi allontanarla dai tuoi pensieri, dal tuo cuore, dai tuoi desideri. In caso opposto, presto o tardi, l'occasione avrà la rivincità sopra di te.  Nel loro primo grado le passioni domandano, nel secondo esigono, nel terzo costringono.  Le passioni...
+

LA RADICE DEI TUOI PECCATI STA NEL TUO CUORE

Quando commetti il peccato, tu, povera creatura, ti dchiari nemico di Dio e te la prendi con lui.  Quando commetti il peccato poni nel tuo cuore la tua soddisfazione al posto di Dio che ti ha amato di un amore infinito. Vizio nel cuore è idolo sull'altare.  La radice dei tuoi peccati sta...
+

GESU' AMICO DEI PECCATORI

Signore, non c'è bisogno di dirti che ho sbagliato.   Tu conosci il mio peccato, vedi la mia tristezza e la mia vita stanca. Non ho vissuto la tua parola,  non ho conservato puro il corpo,  ho fatto del male agli altri.. prendo in gioco gli altri al mio...
+

L'UOMO E' CREATO PER DIO

Dio ha creato l'uomo per la gioia non per il dolore, per la vita non per la morte, per il bene non per il male. Ma egli ha fatto l'esperienza del peccato.  L'uomo è * creato * per Dio e nulla di quello che pensa, di quello che vuole, di quello che fa sfugge ai suoi occhi.  Il peccato non...
+

IL GRAN MALE DEL PECCATO

Il solo male che quaggiù possa veramente meritare questo nome è il peccato.    Se tu vedessi lo stato di un'anima in peccato, sarebbe impossibile che tu potessi ancora peccare, anche se per fuggire le occasioni dovessi subire gravissimi tormenti.  Il peccato è un abisso...
+

LASCIAMOCI AMARE DA DIO

DIO E' AMORE

Dio ' amore, è gioia, è libertà assoluta.  L'ideale di vita che dovremmo seguire è questa ;  pur essendo dolenti per le nostre inevitabili miserie, dobbiamo avere un'assoluta confidenza in Dio.  DOVE C'E' DIO C'E' LIBERTA' Dio non vuole che la nostra vita sia mantenuta in una...
+

DIO HA UN AMORE IMMENSO PER NOI

La prima cosa necessaria per amare il Signore è di crederlo degno di amore. Quali sono le persone che si amano...?        quelle con cui ci si intende con facilità. Quanti, in fondo al cuore, pensano che ci si può intendere con la facilità con nostro Signore...? Noi lo pensiamo...
+